Skip to content

Il contributo di BAT ad un futuro più verde passa da molteplici azioni e da obiettivi straordinariamente ambiziosi:

·         entro il 2025 dimezzare le emissioni di CO2, raggiungendo la carbon neutrality, per i suoi uffici e siti produttivi, entro il 2030;

·         entro il 2050, raggiungere la carbon neutrality anche per la filiera;

·         entro il 2025, eliminare la plastica mono-uso non necessaria e usare per il packaging solo plastica riciclabile;

·         entro il 2025, ridurre del 30% il consumo di risorse idriche;

·         entro il 2025, strategia “zero waste” in tema di gestione dei rifiuti.

All’interno di questa strategia globale, l’Italia è protagonista con:

·         “Trieste Innovation Hub”, un investimento fino a 500 milioni in 5 anni nel Nord Est del Paese. BAT sta realizzando un ecosistema di innovazione e sostenibilità dedicato ai nostri prodotti a potenziale a rischio ridotto e alla trasformazione digitale del gruppo a livello globale;

·         “Piccoli gesti, grandi crimini”, progetto realizzato con l’associazione Marevivo, con il Ministero della Transizione Ecologica e con ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. BAT sta sensibilizzando cittadini e Amministrazioni locali sul problema dell’abbandono di mozziconi nell’ambiente, fornendo alle città coinvolte dati e strumenti utili a prevenire il fenomeno;

·         “A Greener Tomorrow Digital Project”, progetto pilota realizzato in collaborazione con la startup italiana JustOnEarth e con l’organizzazione di produttori di tabacco Italtab. BAT sta riducendo l’impatto ambientale delle coltivazioni italiane di tabacco, suggerendo agli agricoltori procedure di irrigazione e concimazione più sostenibili.


Scopri tutte le nostre iniziative per contribuire ad un futuro più verde.

A Greener Toorrow Digital Project - Una web application per l’agricoltura di precisione
Acquisto di tabacco e filiera sostenibile: L'impegno di BAT per il settore tabacchicolo italiano
Il nostro impegno con Vuse